Progetto educativo

L’orientamento pedagogico di ACCADEMIA03 trae ispirazione dall’esperienza educativa di Reggio Emilia ad opera di Loris Malaguzzi.

Esperienza che nasce più di quarant’anni fa e che è riconosciuta in tutto il mondo come un esempio di eccellenza nel settore dell’infanzia.

I tratti distintivi di questo approccio risiedono nel considerare il bambino come protagonista attivo di tutta la progettazione a cui l’educatore cerca di dar voce riconoscendogli la capacità di esprimersi attraverso i suoi numerosi linguaggi.

Il progetto speciale 4-9 mesi

ACCADEMIA03 accoglie i più piccoli avendo ben presente l’importanza che il CONTATTO FISICO e la COCCOLA rivestono in questa fascia d’età e riconosce un ruolo fondamentale alla CURA e al soddisfacimento dei loro bisogni primari come il sonno e il pasto.

Gli ambienti e tutti i supporti infatti sono stati pensati e progettati per ospitare i bambini nel miglior modo possibile, tenendo conto delle loro diverse esigenze: piccole e confortevoli culle per riproporre l’avvolgente calore della mamma, materassi, cuscini e cuscinoni in semi naturali per agevolarli nei primi spostamenti, seggiolini e tavolini pronti ad accoglierli per gustare le prime pappe in comodità.

Lo spazio come parte del progetto educativo

A questo scopo sono pensati al suo servizio una serie di SPAZI in cui potersi esprimere liberamente.

  • Uno spazio EDUCATIVO per comunicare messaggi importanti, dove i materiali e il modo allettante in cui vengono messi a disposizione dei bambini, rappresentano elementi fondamentali del progetto educativo.
  • Uno spazio di SOCIALIZZAZIONE pensato per creare comunicazioni, scambi e connessioni tra persone e cose; dove ogni bambino, preso singolarmente o in gruppo, possa sentirsi a proprio agio in un ambiente gradevole e stimolante.
  • Le SEZIONI rappresentano il riferimento principale del gruppo di bambini e sono progettate in piccoli ambienti in cui poter fare esperienze, ricerche ed esplorazioni su cui poi costruire progetti educativi.  All’interno sono presenti angoli morbidi per riposare ma anche per i primi movimenti in sicurezza per i più piccini, spazi dedicati alla lettura o per la sperimentazione, spazi luminosi dove ogni bambino possa sentirsi a proprio agio in un ambiente esteticamente gradevole e stimolante.
  • L’ATELIER è il laboratorio/studio in cui i pensieri prendono forma, si esprimono, si confrontano con altre interpretazioni creandone di nuovi; dove le tecniche artistiche, unite alla libertà di espressione, vengono concepite come veri strumenti di apprendimento. E’ il luogo in cui si negoziano significati e prendono vita i numerosi linguaggi dei bambini.